Vino Soave - Recioto Spumante Docg


Il Soave superiore Docg è un vino bianco da pasto prodotto anche nelle tipologie Classico e Riserva
E' un vino tipico della regione Veneto, prodotto in provincia di Verona. Il Soave superiore viene prodotto con un minimo del 70% di uve del vitigno Garganega; per la restante parte si impiegano le uve dei vitigni Trebbiano, Soave, Pinot bianco e Chardonnay. Possono concorrere per un massimo del 5% altri vitigni a bacca bianca, non aromatici, autorizzati e raccomandati per la provincia di Verona
Si produce a Soave e nel circondario vinicolo della denominazione omonima con uve Garganega e Trebbiano di Soave e toscano, fatte appassire sui graticci o appese per qualche tempo prima di vinificarle. Classico vino da dessert, è molto indicato con il pandoro e i dolci alla crema. Ottimo con le pesche veronesi.
La Docg Soave superiore, già riconosciuta come denominazione di origine controllata nel 1968, è riservata ai vini bianchi Soave superiore, anche nelle tipologie Classico e Riserva, prodotti nell'area collinare dei comuni intorno a Verona. Le ipotesi sull'origine del nome di questo vino sono ammantate di leggenda; una di queste si rifà addirittura a Dante Alighieri, grande amico del signore di Verona, Cangrande della Scala. Le testimonianze sulla qualità di questo vino, comunque, si susseguono nel corso dei secoli, fino a risalire a Cassiodoro che ne tesseva le lodi raccomandandolo all'imperatore Teodorico. In tempi più recenti, il Soave è stato uno dei vini più apprezzati dal poeta Gabriele D'Annunzio che, gustandolo, affermò: ''è il vino della giovinezza e dell'amore''.

Caratteristiche del vino Soave - Recioto Spumante Docg

Denominazione: Docg
Tipologia di vino: Dolce spumante
Colore: giallo dorato più o meno intenso
Profumo: vinoso, fruttato, persistente
Sapore: amabile, armonico, vellutato
Uve utilizzate: Garganega, Trebbiano di Soave
Invecchiamento: -
Tenore alcolico: 14° 16° il liquoroso
Temperatura di servizio: 6 - 8 °C

Proprieta' organolettiche del vino Soave - Recioto Spumante Docg

Il Soave superiore Docg ha colore giallo paglierino a volte intenso con riflessi verde oro, odore ampio e caratteristico floreale, sapore pieno e delicatamente amarognolo; la gradazione alcolica minima è di 12 gradi. Il prodotto invecchiato in legno spesso presenta al gusto delle note di vaniglia

Zona di produzione del vino Soave - Recioto Spumante Docg

Il Soave superiore Docg viene prodotto nel territorio collinare di numerosi comuni della provincia di Verona.

Abbinamenti di cibo al vino Soave - Recioto Spumante Docg

Il vino Soave - Recioto Spumante Docg e' un vino bianco che si abbina bene con Dessert ed in particolare Pasticcini.
Si consuma preferibilmente con antipasti magri, minestre e piatti a base di uova e di pesce, pesci bolliti accompagnati da salse delicate, risotti di verdure e anche carni bianche; va servito entro due anni dalla vendemmia, a 8-10°C, in calici di media capacità a tulipano svasato.

Etichetta del vino Soave - Recioto Spumante Docg

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata e Garantita accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Reperibilita' sul mercato del vino Soave - Recioto Spumante Docg

Il vino Soave - Recioto Spumante Docg si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Soave - Recioto Spumante Docg

Il riconoscimento della Docg 'Soave Superiore' è avvenuto con DM del 29.10.01 pubblicato sulla GU n. 265 del 14.11.01

Commenti