Vino Bardolino Superiore Docg


Il Bardolino Superiore Docg è un vino rosso da pasto
E' un vino tipico della regione Veneto, prodotto in provincia di Verona. Si ottiene da uve provenienti da vitigni Corvino veronese per almeno il 35-65% Rondinella per il 10-40%, e Molinara e/o Rossignola, e/o Barbera, e/o Sangiovese, e/o Marzemino, e/o Merlot, e/o Cabernet Sauvignon per un massimo del 20%

Il Bardolino Superiore è l'ultima denominazione di origine controllata e garantita, in ordine di tempo, acquisita dal Veneto. Fra le regioni che destinano la maggior parte del proprio territorio alla coltivazione di vigneti, il Veneto si distingue anche per la qualità dei vini prodotti; tale regione, infatti, annovera ben due Docg, 19 Doc e 9 Igt, oltre a un'ampia scelta di tipologie che vanno dai rossi di struttura ai vini passiti e agli spumanti. La vite è diffusa in tutto il Veneto, in particolare nelle zone collinari e nelle pianure a ridosso del Garda, con esclusione delle aree montuose dove il clima è poco favorevole alla maturazione delle uve. Il Bardolino Superiore Docg è un vino rosso da pasto.

Caratteristiche del vino Bardolino Superiore Docg

Denominazione: Docg
Tipologia di vino:
Colore:
Profumo:
Sapore:
Uve utilizzate:
Invecchiamento:
Tenore alcolico:
Temperatura di servizio:

Proprieta' organolettiche del vino Bardolino Superiore Docg

All'esame visivo il Bardolino Superiore Docg si presenta di colore rosso rubino, tendente al granato con l'invecchiamento. Ha odore caratteristico con profumo delicato, il sapore è asciutto, sapido, leggermente amarognolo, armonico, a volte caratterizzato da leggero sentore di legno. Ha una gradazione minima di 12 gradi

Zona di produzione del vino Bardolino Superiore Docg

Comprende il territorio amministrativo di una quindicina di comuni, fra cui Bardolino, tutti in provincia di Verona. Si può aggiungere la menzione Classico alla denominazione Bardolino Superiore se tale vino è prodotto nella zona di produzione più antica.

Abbinamenti di cibo al vino Bardolino Superiore Docg

Il vino Bardolino Superiore Docg e' un vino rosso che si abbina bene con ed in particolare .
Il Bardolino Superiore Docg va degustato assieme al Prosciutto veneto, alla soppressa vicentina, all'Asiago, al Piave e alla tacchinella al melograno. Va servito in calici bordolesi a una temperatura di 16-18°C.

Etichetta del vino Bardolino Superiore Docg

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata e Garantita accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Reperibilita' sul mercato del vino Bardolino Superiore Docg

Il vino Bardolino Superiore Docg si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Bardolino Superiore Docg

La Docg Bardolino Superiore è stata riconosciuta con DM 1.08.2001, pubblicato sulla GU 190 del 17.08.2001

Commenti