Vino Orvietano Rosso Doc


L'Orvietano Rosso Doc comprende una serie di vini rossi di qualità
E' un vino tipico della regione Umbria, prodotto in provincia di Terni. Il metodo di produzione dell'Orvietano Rosso prevede l'impiego di uve Aleatico, Cabernet, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Canaiolo, Ciliegiolo, Merlot, Pinot Nero, Sangiovese, da soli o congiuntamente per almeno il 70% con aggiunta eventuale di altri vitigni come l'Aleatico Barbera, il Cesanese comune, il Colorino e il Dolcetto, da soli o insieme per il 30%. Per le altre specificazioni è necessaria una presenza di almeno l'85% del vitigno da cui deriva il nome, mentre possono concorrere nella misura massima del 15% altre uve di colore analogo autorizzate dalla provincia di Terni.

Orvieto, città umbra di impianto medioevale, celebre per il suo Duomo, è anche epicentro di una delle maggiori zone vitivinicole della regione. La produzione del vino ad Orvieto risale agli Etruschi, che intuirono come il tipo di tufo locale fosse particolarmente adatto alla conservazione di questo prodotto. L'Orvietano Rosso Doc, chiamato anche Rosso Orvietano, viene prodotto, però, oltre che ad Orvieto, anche in altri comuni della provincia di Terni (Allegrona, Baschi, Fabro, Ficulle, Montecchio, Porano, San Venanzo). Si fregiano di questa denominazione di origine sia l'Orvietano Rosso che l'Orvietano Rosso seguito dalla specificazione di uno dei seguenti vitigni: Aleatico, Cabernet, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Canaiolo, Ciliegiolo, Merlot, Pinot Nero, Sangiovese.

Caratteristiche del vino Orvietano Rosso Doc

Denominazione: Doc
Tipologia di vino:
Colore:
Profumo:
Sapore:
Uve utilizzate:
Invecchiamento:
Tenore alcolico:
Temperatura di servizio:

Proprieta' organolettiche del vino Orvietano Rosso Doc

All'esame visivo l'Orvietano Rosso Doc si presenta di colore rosso rubino tendente al granata con l'invecchiamento; è un vino con profumo delicato e caratteristico; al gusto si presenta vellutato e con bouquet tipico. La gradazione minima deve essere di 11,5%

Zona di produzione del vino Orvietano Rosso Doc

L'Orvietano Rosso Doc viene prodotto in numerosi comuni della provincia di Terni e in particolare nel comune omonimo.

Abbinamenti di cibo al vino Orvietano Rosso Doc

Il vino Orvietano Rosso Doc e' un vino rosso che si abbina bene con ed in particolare .
L'Orvietano Rosso si accompagna a preparazioni di carni e viene servito a 15-17 °C, in un calice a ballon e può essere consumato fino a 4 anni dalla vendemmia.

Etichetta del vino Orvietano Rosso Doc

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Reperibilita' sul mercato del vino Orvietano Rosso Doc

Il vino Orvietano Rosso Doc si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Orvietano Rosso Doc

Riconoscimento della Doc 'Orvietano Rosso' con DM del 31.09.98, pubblicato nella GU del 07.09.98

Commenti