Vino Casteller Rosso - Trentino Doc


Il Casteller Doc è un vino rosso da pasto prodotto anche nella versione Superiore
E' un vino tipico della regione Trentino Alto-Adige, prodotto in provincia di Trento. Il Casteller Doc è prodotto con uve dei vitigni Schiava Grossa e Schiava Gentile per almeno il 30%, con aggiunta di uve Lambrusco a foglia frastagliata per un massimo del 60% e Merlot e/o Lagrein e/o Teroldego per un massimo del 20%
Prende il nome della suggestiva località  omonima, nei pressi di Trento. La zona di produzione comprende vari comuni della Val d'Adige, della Val Lagarina e del Basso Sarca. E' un buon vino da tutto pasto, indicato specialmente con i salumi, le carni bianche e i formaggi mediamente stagionati.
Nella provincia di Trento a cavallo del fiume Adige, in una zona in gran parte collinare, viene prodotto il Casteller Doc. Si tratta di un vino rosso, prodotto principalmente con uve di vitigni Schiava Grossa e Schiava Gentile, già largamente coltivati alla fine dell'800.

Caratteristiche del vino Casteller Rosso - Trentino Doc

Denominazione: Doc
Tipologia di vino: Secco fermo
Colore: rubino vivace o rosato tenue
Profumo: elegante, fruttato caratteristico
Sapore: secco, passante, con sottofondo piacevolmente amarognolo
Uve utilizzate: Schiava, Merlot, Lambrusco a foglia frastagliata
Invecchiamento: -
Tenore alcolico: 11°
Temperatura di servizio: 16 - 18 °C

Proprieta' organolettiche del vino Casteller Rosso - Trentino Doc

Il Casteller Doc ha colore rosso rubino più o meno intenso; il profumo è abbastanza intenso e persistente, fruttato di ribes, mora, lampone, con tenui sentori floreali di viola, buona vinosità; il sapore è asciutto o leggermente amabile o amabile, armonico, vellutato, gradevole; la gradazione minima è di 10,5°C mentre per il tipo Superiore è di 11,5°C

Zona di produzione del vino Casteller Rosso - Trentino Doc

La zona di produzione del Casteller Doc comprende la fascia collinare che dal confine con la provincia di Verona, prosegue a nord lungo la valle dell'Adige, in provincia di Trento, a un'altezza massima di 600 metri sul livello del mare.

Abbinamenti di cibo al vino Casteller Rosso - Trentino Doc

Il vino Casteller Rosso - Trentino Doc e' un vino rosso che si abbina bene con Secondi di carne suina ed in particolare Carni di maiale alla griglia.
Il Casteller Doc è un vino rosso giovane e va servito entro due anni dalla vendemmia a 16-18 gradi di temperatura in calici bordolesi. Secco, si abbina bene a ravioli, cannelloni, speck, salame e coniglio con le prugne; mentre se amabile anche alle preparazioni di dolci a pasta non lievitata e abbastanza consistenti: torte alla frutta rossa, crostate alla confettura di fragole, crostoli trentini (pasta dolce fritta), ciambella trentina (brazadel).

Etichetta del vino Casteller Rosso - Trentino Doc

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Reperibilita' sul mercato del vino Casteller Rosso - Trentino Doc

Il vino Casteller Rosso - Trentino Doc si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Casteller Rosso - Trentino Doc

La Doc Casteller è riconosciuta dal DPR del 03.05.1974 modificato dal DPR del 03/11/1989 pubblicato sulla GU del 05.02.1990

Commenti