Vino Bianco della Valdinievole Doc


Questa Doc è disponibile nelle tipologie Bianco e Vin Santo dolce, secco e semisecco
E' un vino tipico della regione Toscana, prodotto in provincia di Pistoia. Il Bianco dell'Empolese e la versione Vin Santo si ottengono da uve Trebbiano Toscano in percentuale non inferiore all'80% con l'eventuale aggiunta di quelle di altri vitigni a bacca bianca della zona
Sapore: Santo La zona di produzione comprende una decina di comuni tra cui Montecatini e Monsummano Terme. Come uve predomina il Trebbiano toscano con almeno il 70% dell'uvaggio. Il Vin Santo va invecchiato per 3 anni. Gradevole vino da tutto pasto, predilige gli antipasti misti, le varie minestre regionali, il pesce d'acqua dolce, i piatti di uova con formaggi vari.
Questa denominazione di origine occupa buona parte del territorio compreso tra Pistoia e Lucca. La produzione vinicola in questa zona vanta radici secolari e una storia costellata di importanti riconoscimenti. Nel 1884 il Bianco della Valdinievole venne premiato con la medaglia d'oro e quella d'argento all'esposizione internazionale di Torino e, sempre nello stesso anno, alla rassegna internazionale di Londra. Ma il riconoscimento di qualità più significativo lo ebbe ottenendo, nel 1976, la denominazione di origine controllata. Questa Doc è presente nelle tipologie Bianco e Vin Santo.

Caratteristiche del vino Bianco della Valdinievole Doc

Denominazione: Doc
Tipologia di vino:
Colore: paglierino tendente al giallo
Profumo: gradevole, delicato, caratteristico
Sapore: secco, vivace, armonico. Semisecco o dolce il Vin
Uve utilizzate: Trebbiano, Malvasia, Vermentino, Cannaiolo bianco
Invecchiamento: 3 il Vin Santo
Tenore alcolico: 11° 12,5° il Vin Santo
Temperatura di servizio: 8 - 12°C

Proprieta' organolettiche del vino Bianco della Valdinievole Doc

Il Bianco della Valdinievole presenta un colore giallo dorato chiaro tendente al paglierino, un profumo gradevole e un sapore secco, vivace, armonico, talvolta leggermente tendente al frizzante. La gradazione minima è di 11 gradi. Il Bianco della Valdinievole Vin Santo ha un colore che varia dal paglierino all'ambrato più o meno fulvo. L'odore è etereo, intenso, tipico e il sapore è armonico, morbido con retrogusto amarognolo. La gradazione minima è di 17 °C.

Zona di produzione del vino Bianco della Valdinievole Doc

L'area di produzione comprende l'intero territorio dei comuni di Buggiano, Montecatini Terme, Uzzano e in parte quello di Larciano, Marliana, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Pescia e Pieve a Nievole, in provincia di Pistoia.

Abbinamenti di cibo al vino Bianco della Valdinievole Doc

Il vino Bianco della Valdinievole Doc e' un vino bianco che si abbina bene con ed in particolare .
Il Bianco della Valdinievole va degustato in abbinamento alla cucina di mare, in particolare molluschi, crostacei, anguille, torta di acciughe, ma si sposa perfettamente anche a pietanze tradizionali toscane come la panzanella, il marzolino e la minestra di riso. Si consiglia di servirlo in calici svasati a una temperatura compresa tra 8 e 10°C. Il Bianco della Valdinievole Vin Santo è un vino da dessert ideale assieme a dolci e pasticceria secca come i biscottini di Prato, i brigidini, il castagnaccio e i ricciarelli. Va servito in piccoli calici a una temperatura di 12-14°C.

Etichetta del vino Bianco della Valdinievole Doc

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Reperibilita' sul mercato del vino Bianco della Valdinievole Doc

Il vino Bianco della Valdinievole Doc si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Bianco della Valdinievole Doc

La Doc Bianco dell'Empolese è stata riconosciuta con DPR del 09.01.1976 pubblicato sulla GU del 28.05.1976

Commenti