Vino Alcamo (o Bianco Alcamo) Doc


L'Alcamo Doc è disponibile nelle seguenti tipologie: Bianco (anche spumante e vendemmia tardiva), Rosato (anche spumante), Rosso (anche novello e riserva), Ansonica, Catarratto, Chardonnay, Grecanico, Grillo, Muller Thurgau, Sauvignon, Cabernet Sauvignon, Nero d'Avola, Merlot, Syrah.
E' un vino tipico della regione Sicilia, prodotto in provincia di Trapani, Palermo. Il metodo di produzione dell'Alcamo bianco prevede l'impiego di uve Catarratto bianco nelle tipologie comune o lucido in percentuale variabile dall'80% al 100%, con l'eventuale aggiunta di Damaschino, Grecanico e Trebbiano toscano, da sole o insieme, in una percentuale massima del 20%. Per il Rosso si utilizzano prevalentemente uve di nero d'Avola (min.60%), assieme a quelle di Frappato e/o Sangiovese e/o Perricone e/o Carbernet Sauvignon e/o Merlot e/o Sirah, in percentuale massima del 10%
E' uno dei più noti e versatili bianchi siciliani; può essere impiegato da tutto pasto; eccelle con gli antipasti, le minestre asciutte, i piatti di pesce della cucina regionale tipo ''sarde a beccaficu''.
Del vino di Alcamo si ha notizia già nel 1549, quando uno dei sommelier della Santa Sede lo inserì tra i vini più pregiati del tempo. Tuttavia è solo a partire dal 1800 che la sua notorietà si diffonde oltre i confini regionali, costituendo un elemento di forte richiamo del territorio. La Doc Alcamo comprende pregiati vini bianchi, rossi e rosati.

Caratteristiche del vino Alcamo (o Bianco Alcamo) Doc

Denominazione: Doc
Tipologia di vino: Secco fermo
Colore: giallo paglierino dorato
Profumo: fragrante, delicato e gradevole
Sapore: secco, sapido, fresco e fruttato
Uve utilizzate: Catarratto, Damaschino, Trebbiano toscano
Invecchiamento: -
Tenore alcolico: 11,5°
Temperatura di servizio: 8 - 12°C

Proprieta' organolettiche del vino Alcamo (o Bianco Alcamo) Doc

All'esame visivo l'Alcamo Doc bianco si presenta di colore giallo paglierino tenue con leggeri riflessi verdognoli. Il profumo è abbastanza intenso e poco persistente, fruttato, floreale, con vaghi sentori di pesca, ananas, zagarella e biancospino. Al gusto risulta secco, discretamente caldo, poco morbido, abbastanza fresco e sapido, quasi di corpo, abbastanza equilibrato. Ha una gradazione minima di 11,5 gradi. Il Rosso ha colore rubino più o meno intenso, odore speziato, fruttato, caratteristico e sapore asciutto, armonico, pieno. La gradazione minima è di 11,5 gradi.

Zona di produzione del vino Alcamo (o Bianco Alcamo) Doc

La zona di produzione fa capo ad Alcamo e comprende anche altri comuni attigui: Calatafimi e Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani e parte del comune di Camporeale, in provincia di Palermo..

Abbinamenti di cibo al vino Alcamo (o Bianco Alcamo) Doc

Il vino Alcamo (o Bianco Alcamo) Doc e' un vino bianco che si abbina bene con Antipasti ed in particolare Antipasti di pesce e crostacei.
L'Alcamo bianco si accompagna bene a minestre dense di verdura, paste asciutte con sughi di pesce, pesce azzurro e di lago al forno o alla griglia, frittate contadine e formaggi ovini freschi. Viene servito a 12-14°C, in un calice svasato in modo da permettere una maggiore concentrazione dei profumi e va consumato preferibilmente entro un anno dalla vendemmia. Il rosso va servito in calici per vini rossi giovani ad una temperatura di 16'18°C e bevuto entro due'tre anni dalla vendemmia. E' indicato assieme a formaggi stagionati, come il pecorino, a piatti a base di carne di agnello e a salumi.

Etichetta del vino Alcamo (o Bianco Alcamo) Doc

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Reperibilita' sul mercato del vino Alcamo (o Bianco Alcamo) Doc

Il vino Alcamo (o Bianco Alcamo) Doc si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Alcamo (o Bianco Alcamo) Doc

Riconoscimento della Doc 'Alcamo o Bianco d'Alcamo' con DPR del 21.07.72, pubblicato sulla GU del 22.09.72.

Commenti