Vino Vernaccia di Oristano Doc


Il Vernaccia di Oristano Doc è un vino bianco da pasto. Esistono anche le versioni da fine pasto nelle tipologie Superiore, Riserva, Liquoroso e Secco o Dry
E' un vino tipico della regione Sardegna, prodotto in provincia di Oristano. Si ottiene esclusivamente dalle uve del vitigno Vernaccia di Oristano
esclusivo Sapore: mandorle amare La zona di produzione comprende Oristano, Cabras, Simaxis, Ollastra, Zerfaliu, Tramatza, Milis, S.Vero Milis, Narbolia, Siamaggiore, Zeddiani, Baratili, S. Pietro, Nurachi e Riola Sardo. L'uva Vernaccia va obbligatoriamente vinificata in purezza senza altre aggiunte. E' pregevolmente servito come aperitivo o vino da tutte le ore. A tavola può essere proposto con grandi zuppe di pesce e piatti d'alta cucina a base di crostacei. Il liquoroso è da dessert o da conversazione.
Il Vernaccia di Oristano Doc viene prodotto con l'omonimo vitigno, coltivato esclusivamente nella valle del fiume Tirso, in provincia di Oristano. Difficilmente esportabile in altre aree geografiche, il vino prodotto da antichi questo vitigno divenne famoso già in tempi grazie a Eleonora d'Arborea, 'giudichessa' del XIV secolo, che emanò la 'Corte de logu', una raccolta di leggi che razionalizzava la coltivazione dei vigneti di Vernaccia. La Doc Vernaccia di Oristano viene prodotta anche nelle versioni Superiore, Riserva, Liquoroso e Secco o Dry.

Caratteristiche del vino Vernaccia di Oristano Doc

Denominazione: Doc
Tipologia di vino: Secco fermo
Colore: giallo dorato ambrato
Profumo: delicato, armonico, rammenta la mandorla
Sapore: fine, aristocratico, con gradevole retrogusto di
Uve utilizzate: Vernaccia di Oristano
Invecchiamento: 3 il superiore, 2 il liquoroso
Tenore alcolico: 15° 15,5° il superiore 18° il liquoroso
Temperatura di servizio: 8 - 12°C

Proprieta' organolettiche del vino Vernaccia di Oristano Doc

All'esame visivo il Vernaccia di Oristano Doc si presenta di colore giallo dorato ambrato. Ha profumo delicato, alcolico con sfumature di fior di mandorlo; il sapore è fine, sottile, caldo, con leggero e gradevole retrogusto di mandorle amare. La gradazione alcolica minima deve essere di 15 gradi

Zona di produzione del vino Vernaccia di Oristano Doc

Comprende in tutto o in parte i seguenti territori comunali della provincia di Cagliari: Siamaggiore, Zeddiani, Baratili S. Pietro, Nurachi, Riola Sardo, Oristano (con le frazioni Nuraxinieddu, Massama, Donigala Fenugheddu, Silì, Santa Giusta, Palmas Arborea), Cabras (frazione Soianas), Simaxis (con la frazione S. Vero Congius), Solarussa, Ollastra Simaxis, Zerfaliu, Tramatza, Milis, S. Vero Milis, Narbolia.

Abbinamenti di cibo al vino Vernaccia di Oristano Doc

Il vino Vernaccia di Oristano Doc e' un vino bianco che si abbina bene con Secondi di pesce ed in particolare Pesci di mare affumicati.
La Vernaccia di Oristano si sposa bene con bottarga e salmone affumicato e formaggi piccanti, zuppe di pesce speziate e pesce azzurro grigliato. Le versioni da fine pasto sono ottime con pasticceria secca a base di mandorle. Il primo va servito in calici di media capacità a tulipano ampio a una temperatura di 10-12°C, i secondi in bicchieri a tulipano più o meno piccoli a una temperatura che va dai 10 ai 14 °C.

Etichetta del vino Vernaccia di Oristano Doc

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Reperibilita' sul mercato del vino Vernaccia di Oristano Doc

Il vino Vernaccia di Oristano Doc si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Vernaccia di Oristano Doc

Il riconoscimento della Doc Vernaccia di Oristano è avvenuto con DPR dell'11.08.1971, pubblicato sulla GU n. 247 del 30.10.1971

Commenti