Vino Piemonte - Chardonnay Doc


La Doc Piemonte racchiude una serie di vini da fine pasto, prodotti nelle versioni Spumante, Pinot bianco, Pinot grigio, Pinot nero, Barbera, Bonarda, Grignolino, Cortese, Chardonnay, Brachetto, Moscato e Moscato passito
E' un vino tipico della regione Piemonte, prodotto in provincia di Alessandria, Asti, Cuneo. I vini Piemonte versioni Barbera, Bonarda, Grignolino, Brachetto, Cortese e Chardonnay si ottengono da uve dei corrispondenti vitigni per almeno l'85%. Il Piemonte Moscato e il Piemonte Moscato passito si ottengono esclusivamente da uve Moscato bianco; il Piemonte Spumante si ottiene da uve di vitigni Chardonnay e/o Pinot bianco e/o Pinot grigio e/o Pinot nero. Le versioni Pinot bianco, Pinot grigio e Pinot nero si ottengono prevalentemente (almeno l'85%) dalle uve dei rispettivi vitigni

Il Piemonte Doc viene prodotto in una vasta area nelle province di Asti, Cuneo e Alessandria. Questa Doc riunisce diversi tipi di vino: Brachetto, Spumante, Moscato, Moscato passito, Pinot bianco, Pinot grigio, Pinot nero, Chardonnay, Grignolino, Cortese, Barbera e Bonarda. I vitigni sono collocati principalmente in collina, dove le condizioni pedoclimatiche sono più favorevoli.

Caratteristiche del vino Piemonte - Chardonnay Doc

Denominazione: Doc
Tipologia di vino: Secco fermo
Colore:
Profumo:
Sapore:
Uve utilizzate: Chardonnay
Invecchiamento:
Tenore alcolico:
Temperatura di servizio:

Proprieta' organolettiche del vino Piemonte - Chardonnay Doc

All'esame visivo il Piemonte Doc Spumante si presenta di colore giallo paglierino. Ha odore caratteristico e fruttato, sapore sapido e caratteristico. La gradazione minima è di 10,5 gradi. Il Piemonte Doc Moscato passito ha colore giallo oro, tendente all'ambrato più o meno intenso. Ha un profumo intenso, complesso con sentore muschiato caratteristico dell'uva Moscato; il sapore è dolce, armonico, vellutato, aromatico. La gradazione è di 15,5 gradi. Il Piemonte Doc Brachetto ha colore rosso rubino più o meno intenso, talvolta tendente al rosato. L'odore è caratteristico, con delicato aroma muschiato, il sapore delicato, più o meno dolce, talvolta frizzante. La gradazione è di 11 gradi

Zona di produzione del vino Piemonte - Chardonnay Doc

Comprende 356 comuni in provincia di Asti, Cuneo e Alessandria. Aree più ristrette sono previste per le tipologie Piemonte Moscato, Piemonte Moscato passito e Piemonte Brachetto.

Abbinamenti di cibo al vino Piemonte - Chardonnay Doc

Il vino Piemonte - Chardonnay Doc e' un vino bianco che si abbina bene con Secondi di pesce ed in particolare Pesci d'acqua dolce.
Le tipologie Brachetto, Spumante e Moscato passito si abbinano a dolci a pasta lievitata, abbastanza consistenti come pan di spagna con frutta rossa, macedonia di fragole e panna, pesche ripiene e dolci di pasta fritti. Il Brachetto va servito in coppe per spumanti dolci aromatici a una temperatura di 10-12°C, lo Spumante in fluite a temperatura di 6-8°C e il Moscato passito in calici di media capacità a tulipano, a temperatura di 12-14°C.

Etichetta del vino Piemonte - Chardonnay Doc

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche;

Reperibilita' sul mercato del vino Piemonte - Chardonnay Doc

Il vino Piemonte - Chardonnay Doc si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Piemonte - Chardonnay Doc

La Doc Piemonte è stata riconosciuta con DM del 22.11.1994, pubblicato sulla GU 282 del 02.12.1994

Commenti