Vino Dolcetto di Dogliani Superiore o Dogliani Docg


Vino rosso da pasto
E' un vino tipico della regione Piemonte, prodotto in provincia di Cuneo. Vino ottenuto dalle uve provenienti dai vigneti con la seguente composizione ampelografica: vitigno Dolcetto 100%.

Da alcune fonti comunali si evince che la coltivazione del vitigno da cui origina il Dolcetto di Dogliani Docg, nell?area di Cuneo risale al Cinquecento. Il riferimento storico ineccepibile è la citazione rintracciata negli Statuti del comune di Dogliani che si fa risalire al 1593 e che introduce una precisa ingiunzione riguardante l'inizio della vendemmia: ?Niuno ardischi al di qua della festa di San Matteo vendemiare le uve et se qualcheduno per necessità od altra causa dovrà vendemiar qualche Dozzetti o altre uve serà tenuto prender licenza dal deputato''. In tempi più recenti, invece, le vere basi per una concreta valorizzazione e affermazione di questo vino, furono gettate dal Presidente della Repubblica Italiana Luigi Einaudi, nativo di queste terre, convinto estimatore nonché produttore lui stesso, per le condizioni di grande favore.

Caratteristiche del vino Dolcetto di Dogliani Superiore o Dogliani Docg

Denominazione: Docg
Tipologia di vino:
Colore:
Profumo:
Sapore:
Uve utilizzate:
Invecchiamento:
Tenore alcolico:
Temperatura di servizio:

Proprieta' organolettiche del vino Dolcetto di Dogliani Superiore o Dogliani Docg

Il colore è rosso rubino tendente al violaceo; l?odore è vinoso, gradevole e caratteristico mentre il sapore è asciutto, fruttato, amarognolo (amandorlato), delicato e di discreto corpo. La gradazione minima di 12,5 gradi.

Zona di produzione del vino Dolcetto di Dogliani Superiore o Dogliani Docg

La zona di produzione del Dolcetto di Dogliani è rappresentata dai comuni di Bastia, Belvedere Langhe, Clavesana, Ciglié, Dogliani, Farigliano, Monchiero, Rocca di Ciglié ed in parte dal territorio dei comuni di Roddino e Somano, in provincia di Cuneo..

Abbinamenti di cibo al vino Dolcetto di Dogliani Superiore o Dogliani Docg

Il vino Dolcetto di Dogliani Superiore o Dogliani Docg e' un vino rosso che si abbina bene con ed in particolare .
Il Dolcetto di Dogliani Superiore si sposa in particolare con i piatti tipici langaroli e con cibi robusti, leggermente piccanti. Infatti il Dolcetto è un vino che accompagna piacevolmente tutto il pasto e che accompagna felicemente sopratutto antipasti piemontesi, salumi, arrosti, carni bianche e formaggi molli o semiduri della zona d'origine. Si consiglia di servire a una temperatura di 16-20° C

Etichetta del vino Dolcetto di Dogliani Superiore o Dogliani Docg

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata e Garantita accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche;

Reperibilita' sul mercato del vino Dolcetto di Dogliani Superiore o Dogliani Docg

Il vino Dolcetto di Dogliani Superiore o Dogliani Docg si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Dolcetto di Dogliani Superiore o Dogliani Docg

La Docg ?Dogliani? è stata riconosciuta con approvazione del relativo disciplinare di produzione dal Mipaf (G.U. n. 170 del 23 luglio 2005).

Commenti