Vino Coste della Sesia Doc


La Doc Coste della Sesia comprende le seguenti tipologie: Bianco, Rosso (anche Novello), Rosato, Nebbiolo, Bonarda, Vespolina e Croatina.
E' un vino tipico della regione Piemonte, prodotto in provincia di Biella, Vercelli. La denominazione di origine controllata Coste della Sesia priva di alcuna specificazione è riservata al Rosso (anche Novello) e al Rosato ottenuti per almeno il 50% da Nebbiolo, Bonarda, Vespolina o Croatina. Possono concorrere alla produzione di detti vini altri vitigni a bacca rossa non aromatici delle province di Vercelli e Biella. Il vino Bianco è ottenuto invece da uve composte esclusivamente dal vitigno Erbaluce. La denominazione Coste della Sesia seguita dalle specificazioni Nebbiolo o Spanna, Vespolina, Bonarda o Uva rara e Croatina è riservata ai vini ottenuti da uve del vitigno omonimo per almeno l'85%; possono concorrere, per la restante parte, altri vitigni non aromatici delle province di Vercelli e Biella

Il vino Coste della Sesia si produce sulle colline che si affacciano sul fiume Sesia, nel territorio di alcuni comuni in provincia di Vercelli e Biella. La Doc Coste della Sesia comprende le seguenti tipologie: Bianco, Rosso (anche Novello), Rosato, Nebbiolo, Bonarda, Vespolina e Croatina.

Caratteristiche del vino Coste della Sesia Doc

Denominazione: Doc
Tipologia di vino:
Colore:
Profumo:
Sapore:
Uve utilizzate:
Invecchiamento:
Tenore alcolico:
Temperatura di servizio:

Proprieta' organolettiche del vino Coste della Sesia Doc

Il Rosso è un vino secco, rosso rubino, intenso, tendente all'aranciato se invecchiato; l'odore è fine, caratteristico, intenso; il sapore asciutto e armonico. La gradazione alcolica è di 11 gradi. Il Bianco è secco di colore giallo paglierino più o meno intenso, profumo fine, intenso, caratteristico, sapore secco, armonico, caratteristico. La gradazione minima è di 10,5 gradi. Il Croatina deve avere una gradazione alcolica complessiva minima di 11 gradi; è un vino tranquillo, secco, di colore rosso vivo più o meno intenso, odore vinoso, caratteristico, intenso e sapore secco, equilibrato, di corpo. Il vino Bonarda ha gradazione alcolica minima di 11 gradi è secco con colore rosso rubino più o meno intenso, odore fine, intenso, persistente e sapore sapido, equilibrato, talvolta vivace. Il Nebbiolo invece è un vino secco, di colore granato, tendente all'aranciato se invecchiato, profumo intenso, caratteristico, sapore secco, di buon corpo, caratteristico. La gradazione minima è di 11 gradi

Zona di produzione del vino Coste della Sesia Doc

Il Coste della Sesia Doc viene prodotto nelle province di Biella e Vercelli.

Abbinamenti di cibo al vino Coste della Sesia Doc

Il vino Coste della Sesia Doc e' un vino rosso che si abbina bene con ed in particolare .
Il Coste della Sesia Rosso e gli altri vini rossi di questa Doc sono adatti per tutto il pasto; si accompagnano bene ad arrosti e selvaggina, minestre e formaggi a pasta dura, e vanno serviti a 14-16°C in calici allungati entro due anni dalla vendemmia. Il Rosato si serve come aperitivo, accompagnato da antipasti misti, piatti a base di uova e verdura, in un calice ampio a 12-14 gradi di temperatura ed entro due anni dalla vendemmia. Il Bianco si accosta a trote in salsa e ad altri pesci di acqua dolce e ad antipasti magri e va servito a 10-12 C°, in calici svasati entro un anno dalla vendemmia.

Etichetta del vino Coste della Sesia Doc

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Reperibilita' sul mercato del vino Coste della Sesia Doc

Il vino Coste della Sesia Doc si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Coste della Sesia Doc

Riconoscimento della Doc con DM 14.09.96 pubblicato sulla GU del 27.09.96, modificato dal DD 17.02.97 pubblicato sulla GU n.61 del 14.03.97

Commenti