Vino Barbera del Monferrato fermo Doc


Il Barbera del Monferrato Doc è un vino da pasto rosso che si trova anche nelle tipologie Abboccato, Frizzante, Superiore
E' un vino tipico della regione Piemonte, prodotto in provincia di Asti, Alessandria. Il metodo di produzione del Barbera del Monferrato prevede l'impiego di uve Barbera in una percentuale che va dall'85 al 90% e di Freisa, Grignolino e Dolcetto, da sole o congiuntamente, fino a un massimo del 10-15 %
Province: Alessandria, Asti La zona di produzione è la più vasta del Piemonte e comprende circa 250 comuni dell'Alto e Basso Monferrato. Il vino presenta caratteristiche intermedie tra il Barbera d'Alba e quello d'Asti. Alcuni tipi si bevono giovani, altri più maturi. Accompagna bene tutto un pasto, indicato in particolare su carni grigliate , arrosti, brasati, selvaggina, pollame salsato e formaggi a pasta dura invecchiati.
Il Barbera del Monferrato viene prodotto in un'ampia zona costituita dall'Alto e Basso Monferrato, in provincia di Alessandria, e in molti comuni della provincia di Asti. Questa Doc comprende alcuni vini rossi, presenti anche nelle tipologie Abboccato, Frizzante, Superiore. La prima traccia scritta che ci parla di questo vitigno si trova in un documento del XVII secolo conservato nel municipio di Nizza Monferrato, ma per avere notizie più precise sul Barbera si deve arrivare alla fine del Settecento, epoca in cui il vitigno era conosciuto come 'Vitis vinifera Montisferratensis'.

Caratteristiche del vino Barbera del Monferrato fermo Doc

Denominazione: Doc
Tipologia di vino: Secco fermo
Colore: rosso rubino vivace, più o meno intenso
Profumo: vinoso continuo
Sapore: Asciutto, di medio corpo vivace
Uve utilizzate: Barbera
Invecchiamento: 2 il superiore
Tenore alcolico: 12° 12,5° il superiore
Temperatura di servizio: 18 °C

Proprieta' organolettiche del vino Barbera del Monferrato fermo Doc

All'esame visivo Il Barbera del Monferrato ha colore rosso rubino con riflessi porpora, talvolta vivaci; il profumo, fruttato, intenso e vinoso in gioventù, con l'invecchiamento assume profumi speziati, tendenti all'etereo; il sapore è secco, abbastanza caldo, morbido, poco tannico e di corpo. Dopo adeguato invecchiamento, acquista un gusto pieno e armonico. Prende la qualifica di Superiore dopo un anno di invecchiamento in botti di rovere. La gradazione minima deve essere di 11,5 gradi per il Rosso (anche Abboccato e Frizzante) e di 12,5 gradi per il Superiore

Zona di produzione del vino Barbera del Monferrato fermo Doc

Il Barbera del Monferrato Doc viene prodotto in numerosi comuni delle province di Asti e Alessandria.

Abbinamenti di cibo al vino Barbera del Monferrato fermo Doc

Il vino Barbera del Monferrato fermo Doc e' un vino rosso che si abbina bene con Piatti unici ed in particolare Bagna cauda.
Il Rosso viene associato a piatti strutturati tipici piemontesi come agnolotti al sugo d'arrosto, fonduta con tartufo bianco, minestre di legumi, salumi cotti, bolliti misti. Nella tipologia Superiore si sposa a piatti di carne rossa e selvaggina e a formaggi ovini stagionati. Va servito a 16-18°C, in un calice allungato per rossi giovani o a ballon per la tipologia Superiore e consumato entro 2-3 anni dalla vendemmia o anche 6-7 anni per la tipologia Superiore.

Etichetta del vino Barbera del Monferrato fermo Doc

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche;

Reperibilita' sul mercato del vino Barbera del Monferrato fermo Doc

Il vino Barbera del Monferrato fermo Doc si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Barbera del Monferrato fermo Doc

Riferimenti normativi Riconoscimento della Doc 'Barbera del Monferrato' con DPR 09.01.70 modificato dal DPR del 17.01.91, pubblicato sulla GU del 13.05.91 che ha sostituito per intero il disciplinare di produzione

Commenti