Vino Terre di Franciacorta - Rosso Doc


Nella Doc Terre di Franciacorta rientrano varie tipologie di vini da pasto
E' un vino tipico della regione Lombardia, prodotto in provincia di Brescia. Il Bianco si ottiene da vitigni Chardonnay e Pinot Bianco o Nero, mentre il Rosso viene prodotto con vitigni Cabernet Sauvignon e Franc, Barbera, Nebbiolo e Merlot
Prodotto in zona da tempo immemorabile, il Franciacorta rosso non abbisogna di invecchiamento, tuttavia raggiunge il miglior equilibrio nel secondo anno di maturazione. Vino da tutto pasto, predilige le carni di pollame, vitello, maiale, anche in umido. Ottimo con la cacciagione e i formaggi duri stagionati.
Accanto al Franciacorta Docg, nella stessa zona di produzione, sono presenti un insieme di vini bianchi e rossi identificati dalla Doc 'Terre di Franciacorta'. La tradizione vitivinicola della zona risale notoriamente all'epoca precedente la colonizzazione romana. Da questo momento in poi, con alti e bassi, si è sempre più sviluppata una vera e propria cultura della vite, favorita dalle ideali condizioni climatiche e orografiche. Il risultato è la presenza nella zona di una serie di vitigni distinti, tra i quali i più diffusi sono il Pinot e lo Chardonnay.

Caratteristiche del vino Terre di Franciacorta - Rosso Doc

Denominazione: Doc
Tipologia di vino: Secco fermo
Colore: rosso vivace con riflessi violacei
Profumo: vinoso da giovane, etereo con un certo
Sapore: asciutto, armonico, vinoso, di medio corpo
Uve utilizzate: Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Barbera, Nebbiolo, Merlot
Invecchiamento: -
Tenore alcolico: 11°
Temperatura di servizio: 18 °C

Proprieta' organolettiche del vino Terre di Franciacorta - Rosso Doc

Il Terre di Franciacorta Bianco si presenta all'occhio con un colore giallo paglierino, ha riflessi verdolini ed è brillante, abbastanza consistente. Il gusto è secco, abbastanza caldo e morbido, di corpo, abbastanza fresco, equilibrato, abbastanza intenso, fine e persistente. L'odore è abbastanza intenso, persistente, fine, ampio, fruttato (con sentore di mela golden e mandorla tostata), con presenza di sentori di vaniglia. Il Terre di Franciacorta Rosso ha colore rosso vivo, con riflessi violacei se giovane; l'odore è fruttato, erbaceo, caratteristico; il sapore è di medio corpo, asciutto, vinoso, armonico. Entrambe le varietà esistono anche nella versione 'Vigna'

Zona di produzione del vino Terre di Franciacorta - Rosso Doc

I vini raggruppati dalla Doc Terre di Franciacorta vengono prodotti nella provincia di Brescia.

Abbinamenti di cibo al vino Terre di Franciacorta - Rosso Doc

Il vino Terre di Franciacorta - Rosso Doc e' un vino rosso che si abbina bene con Secondi di carne bovina ed in particolare Tartare di manzo.
Il Terre di Franciacorta Bianco è un vino da utilizzare come aperitivo o per accompagnare piatti di pesce. È indicato per preparazioni abbastanza strutturate quali ad esempio antipasti saporiti, primi piatti di pesce bianco, torte salate, risotti al formaggio o allo zafferano. Il periodo ottimale per il consumo non va oltre i 3-4 anni dalla vendemmia, ed è indicato servirlo in calici destinati ai vini bianchi di corpo a una temperatura di 12 '14°C. Il Rosso si abbina bene con primi strutturati e piatti di carne e va servito nel calice allungato.

Etichetta del vino Terre di Franciacorta - Rosso Doc

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Reperibilita' sul mercato del vino Terre di Franciacorta - Rosso Doc

Il vino Terre di Franciacorta - Rosso Doc si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Terre di Franciacorta - Rosso Doc

La Doc Terre di Franciacorta è stata riconosciuta dal DPR del 21.07.1967 modificato dal Decreto del 31.08.1995 pubblicata sulla GU del 22.11.1995

Commenti