Vino San Martino della Battaglia - Tocai Doc


Il San Martino della Battaglia Doc è un vino da pasto bianco o anche liquoroso
E' un vino tipico della regione Lombardia, prodotto in provincia di Brescia. Il metodo di produzione del San Martino della Battaglia Doc si basa sull'uso di uve del vitigno Tocai Friulano. Nel caso del vino liquoroso è previsto un invecchiamento di 6 mesi
Questo eccellente vino bianco, di produzione limitata, si produce nei dintorni di Desenzano del Garda, Sirmione, Lonato e Pozzelongo a sud-est del Lago di Garda. Bene accetto come aperitivo, è ideale per gli antipasi leggeri, i piatti di pesce della cucina lacustre, il pollo e il coniglio arrostiti, le preparazioni di verdure e uova.
Il vino prende il nome da San Martino della Battaglia, il luogo in cui nel giugno 1859 si combatté la più cruenta e decisiva battaglia del risorgimento italiano. Il San Martino della Battaglia Doc viene prodotto da uve di Tocai Friulano in una ampia area collinare e sassosa che ricade tra le province di Brescia e di Verona. I comuni interessati da questa produzione sono Desenzano del Garda, Lonato, Pozzolengo, Sirmione, oltre a quello di Peschiera del Garda in Veneto. Si tratta di un vino bianco, dal colore giallo citrino, che sviluppa una tendenza al dorato con l'invecchiamento; l'odore è intenso e il gusto asciutto. Lo si trova anche nella tipologia liquorosa leggermente invecchiato.

Caratteristiche del vino San Martino della Battaglia - Tocai Doc

Denominazione: Doc
Tipologia di vino: Secco fermo
Colore: giallino chiaro
Profumo: sottile, vivace un po' fruttato
Sapore: secco, caratteristico, lievemente amarognolo
Uve utilizzate: Tocai Friulano
Invecchiamento: -
Tenore alcolico: 12°
Temperatura di servizio: 8 - 10 °C

Proprieta' organolettiche del vino San Martino della Battaglia - Tocai Doc

All'esame visivo il San Martino della Battaglia Doc Bianco si presenta di colore giallo citrino con tendenza, nell tempo, al dorato; è caratterizzato da un profumo caratteristico, gradevole e abbastanza intenso, mentre il gusto è rotondo con retrogusto secco e amarognolo. Nella versione 'Liquoroso', il San Martino della Battaglia Doc è giallo tendente al dorato. Il profumo è intenso e caratteristico, mentre il sapore è delicatamente dolce, vellutato, armonico e generoso, con leggero retrogusto di mandorla, eventualmente con sentore di legno

Zona di produzione del vino San Martino della Battaglia - Tocai Doc

Il San Martino della Battaglia Doc viene prodotto nelle province Brescia e Verona.

Abbinamenti di cibo al vino San Martino della Battaglia - Tocai Doc

Il vino San Martino della Battaglia - Tocai Doc e' un vino bianco che si abbina bene con Primi in brodo ed in particolare Passatelli in brodo.
Si tratta di un vino particolarmente adatto ad aperitivi, antipasti e piatti poco strutturati e deve avere una gradazione minima di 11,5 gradi. e va servito in calici svasati a una temperatura di 10-12°. Nella versione liquorosa (gradazione minima 16,5 gradi) è adatto a dolci secchi e ai formaggi piccanti, oltre a essere un buon vino da meditazione. Va servito in calici piccoli a 10 °C e consumato entro l'anno.

Etichetta del vino San Martino della Battaglia - Tocai Doc

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Reperibilita' sul mercato del vino San Martino della Battaglia - Tocai Doc

Il vino San Martino della Battaglia - Tocai Doc si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino San Martino della Battaglia - Tocai Doc

Riconoscimento della Doc 'San Martino della Battaglia' con DPR 26.03.70 modificato dal DPR del 17.04.90, pubblicato nella GU del 19.10.90.

Commenti