Vino Campi Flegrei - Falanghina Doc


Il Campi Flegrei è prodotto nelle seguenti tipologie: Bianco, Rosso, Piedirosso o Pér e' Palummo, Pér e' Palummo Passito, Falanghina e Falanghina Spumante
E' un vino tipico della regione Campania, prodotto in provincia di Napoli, Benevento. Il Bianco è ottenuto al 50-70% da uve del vitigno Falanghina e dal Biancolella e/o Coda di Volpe (10-30%) con l'aggiunta eventuale di altri vitigni a bacca bianca (max 30%). Il Piedirosso o Per'è palummo si ottiene dall'omonimo vitigno per almeno il 90% con l'eventuale aggiunta di altri vitigni a bacca nera, mentre il Falanghina deriva per il 90% dall'omonimo vitigno

I vini della Doc Campi Flegrei si producono nell'intero territorio dei comuni di Procida, Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida e Quarto e in parte di quelli di Marano e Napoli. I terreni, che traggono origine dalle incessanti eruzioni vulcaniche, si trovano su un complesso di crateri spenti. L'estrema ricchezza in tufi, ceneri, lapilli e microelementi consente la coltivazione di viti su piede franco e conferisce alle uve e ai vini sapori e aromi del tutto originali. Il Campi Flegrei è un vino di grande tradizione, essendo collegato territorialmente e per base varietale all'antico Falerno Gaurano, di cui parlano i classici, mentre Plinio il Vecchio gli concede una menzione d'onore nella Naturalis Historia ed è stato servito anche alla corte aragonese. La Falanghina e il Piedirosso, localmente denominato Per 'e Palummo, hanno avuto in quest'area la prima diffusione e le prime affermazioni. Il disciplinare ammette le tipologie Bianco, Rosso, Pér e' Palummo, Pér e' Palummo Passito, Falanghina, eccellente in abbinamento con la ricciòla all'acqua pazza, e Falanghina Spumante.

Caratteristiche del vino Campi Flegrei - Falanghina Doc

Denominazione: Doc
Tipologia di vino: Secco fermo
Colore:
Profumo:
Sapore:
Uve utilizzate: Falanghina
Invecchiamento:
Tenore alcolico:
Temperatura di servizio:

Proprieta' organolettiche del vino Campi Flegrei - Falanghina Doc

Il Falanghina ha colore giallo paglierino più o meno intenso con riflessi verdognoli; odore delicato, gradevole, fruttato e caratteristico, con dominanza di odori di banana, mela renetta e pera matura, con un fondo di fiori di campo mentolato; sapore secco, armonico, morbido, presenta un buon equilibrio con leggera dominanza di note acidule, che gli conferiscono una naturale freschezza gustativa. La gradazione minima è di 11°C. Il Pér e' Palummo ha colore rosso rubino più o meno intenso, tendente al granato con l'invecchiamento, odore intenso e caratteristico, sapore asciutto e armonico. La gradazione minima è di 11,5°C Il Pér e' Palummo Passito ha colore rosso granato, più o meno intenso; odore gradevole, intenso, caratteristico; sapore dal secco al dolce, armonico, morbido e caratteristico a elevata gradazione alcolica (17°C)

Zona di produzione del vino Campi Flegrei - Falanghina Doc

Comprende il territorio dei Comuni di Procida, Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida e Quarto e parte di Marano di Napoli, tutti in provincia di Napoli..

Abbinamenti di cibo al vino Campi Flegrei - Falanghina Doc

Il vino Campi Flegrei - Falanghina Doc e' un vino rosso che si abbina bene con Secondi di carne suina ed in particolare Cotechino.
Il Campi Flegrei Falanghina si serve in calici di media capacità a tulipano svasato a 8-10°C entro 6-18 mesi dalla vendemmia. Si sposa bene con frutti di mare, anche crudi, pesce nobile e crostacei, alla griglia o salsati, frittura di triglie e impepata di cozze. Il Campi Flegrei Piedirosso o Per' è Palummo si sposa perfettamente con la parmigiana di melanzane e si serve in calici bordolesi alla temperatura di 16-18°C. Il Piedirosso o Per' è Palummo Passito è un vino da dessert che può essere versato in piccoli calici a circa 12-14 °C per accompagnare i dolci della gastronomia partenopea, come babà e sfogliatelle.

Etichetta del vino Campi Flegrei - Falanghina Doc

Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Reperibilita' sul mercato del vino Campi Flegrei - Falanghina Doc

Il vino Campi Flegrei - Falanghina Doc si trova in commercio in ogni periodo dell'anno.

Leggi relative al vino Campi Flegrei - Falanghina Doc

La Doc Campi Flegrei è stata riconosciuta con DM del 03.10.1994 pubblicato sulla GU dell'11.10.1994.

Commenti