Itinerario enoturistico in Emilia Romagna - Valli Piacentine

LE VALLI PIACENTINE

Questo itinerario è interamente dedicato alla verde pianura delle valli piacentine, alla scoperta di un territorio che a livello enologico si contraddistingue in primo luogo per una ben determinata produzione a denominazione di origine controllata: il Gutturnio. Partiamo dal capoluogo di provincia Piacenza, per poi spostarci in direzione ovest verso Borgonovo Val Tidone e Ziano, prima di sterzare verso est e andare alla scoperta di paesi come Vigolzone, Ponte dell’Olio, Vernasca, Castell’Arquato e Carpaneto Piacentino, dove si interrompe la nostra corsa.

 

PIACENZA

Come arrivare: da Milano e Parma Autostrada A1 uscita: Piacenza nord; da Cremona Autostrada A21 uscita: Piacenza Est.

Situata tra Parma e Milano, Piacenza è una città d’arte con un patrimonio artistico di primo livello, donatole dalla storia millenaria che la caratterizza. Si tratta di una città ricca di palazzi nobiliari impreziositi da bellissimi giardini. Vanno dunque visitati Palazzo Mulazzani e Palazzo Mandelli, Palazzo Landi e Palazzo Scotti di Sarnato, oltre ovviamente all’immancabile Palazzo Farnese e. al Palazzo Comunale, detto anche il Gotico. Siamo a questo punto in Piazza dei Cavalli, nel cuore della città. Sono tante poi le Chiese che meritano una visita, il Duomo  del XII secolo in primis, ma anche la Chiesa di San Francesco in stile gotico e  la Basilica di Sant’Agostino con la sia torre ottagonale.

 

BORGONOVO VAL TIDONE

In mezz’ora di auto ci si sposta da Piacenza e si arriva a Borgonovo Val Tidone, un paese fondato nel lontano 1196. Appena arrivati si è colpiti da una Rocca imponente posta in posizione strategica, e nel borgo antico vanno visitate la Colleggiata, Palazzo Tedeschi, Villa Calciati e la Chiesa dell’Immacolata Concezione.

Cantine da visitare

Tenuta Pernice Maria Poggi Azzali

Loc. Pernice di Castelnovo - 29010 BORGONOVO VAL TIDONE - Tel: 0523 860050 Fax: 0523 860050 Web: www.tenutapernice.com Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È situata sulle colline della Val Tidone, dove si estendono i poderi vitati Pernice, Raballa, Gerre, Collinetta, Gabà, Scuole, splendida cornice dell’azienda, che comprende impianti moderni affiancati da suggestive botti di legno. Per le degustazioni è riservata una sala con terrazza panoramica

Visite in cantina: lunedì - venerdì, 9.00 - 12.00 / 14.00 - 18.00; sabato, 9.00 - 12.00; prima domenica di ogni mese, 10.00 - 13.00

 

ZIANO PIACENTINO

Ziano è una cittadina dalle origini medievali il cui comprensorio riposa su sette colli nella provincia piacentina. Il turismo legato a questo luogo è soprattutto di carattere enogastronomico, ma non mancano luoghi di sicuro interesse per una visita. Un giro per i colli permette di ammirare i vari castelli che ne contraddistinguono i profili, mentre nel centro abitato va visitata la Chiesa di San Paolo Apostolo, che custodisce il capolavoro dell’Ascensione, opera di Ulisse Sartini.

Un ricco calendario di eventi arricchisce la vita di questo comune: dalla manifestazione “quattro passi nei vigneti” delle domeniche di maggio si passa alla tradizionale “festa dell’uva” di inizio settembre, con la sfilata di carri allegorici legati al vino e alla sua produzione e stand dove poter assaggiare prodotti tipici della zona.

Cantine da visitare

F.lli Piacentini

Via Strada Vecchia, 9/B - 29010 ZIANO PIACENTINO - Tel: 0523 863259 Fax: 0523 847021 Web: www.fratellipiacentini.com Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Siamo in Val Tidone, la più occidentale delle vallate piacentine, ricca di antichi ruderi pregni di storia, rocche e castelli ben conservati. Giunta alla quinta generazione, l’antica tradizione vitivinicola dell’azienda si esprime in una produzione tipica piacentina, con la predilezione per i vini vivaci.

Visite in cantina: tutti i giorni, 8.30 - 12.30 / 14.30 - 18.30, su prenotazione

 

VIGOLZONE

Situata all’inizio dell’alta Valnure, Vigolzone si trova in un paesaggio ricco di vigneti che ne ricoprono le colline. La splendido paesaggio verdeggiante fa da cornice a un centro abitato dove poter visitare un Castello davvero imponente, edificato nel quattordicesimo secolo ed ancora in buono stato di conservazione.

Cantine da visitare

Az. Agr. Uccellaia

Via Uccellaia, 80 29020 VIGOLZONE - Tel: 0523 870298 Fax: 02 76313975

L'Azienda agricola Uccellaia si trova sulle colline sopra Vigolzone e la si raggiunge attraverso boschi di acacia e castagno. Lo spettacolo che accoglie chi arriva qui è incantevole: prati, boschi e ovviamente vigneti, ma perfettamente integrati con il paesaggio circostante. La località prende probabilmente il suo nome dal fatto di essere stata in passato riserva di caccia.

Visite in cantina: su prenotazione

Azienda Vitivinicola Villa Peyrano

Loc. Albarola - 29020 VIGOLZONE - Tel: 0523 875146 Fax: 0523 876155 Web: www.villapeyrano.it Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’azienda, al centro di una zona vinicola particolarmente vocata, produce ufficialmente vino dal 1830, ma la sua storia sconfina nei secoli precedenti. Nata attorno al 1600 come convento gesuita, la villa alla fine del secolo successivo fu acquistata dai Peyra¬no, una delle famiglie più in vista della nobiltà genovese. Fu il bisnonno Andrea a intraprendere l’iniziativa della viticoltura e della vinificazione, continuata poi dal nonno Luigi. Nelle secolari cantine si può ammirare la vasta raccolta di botti da invecchiamento, alcune delle quali portano incise con impressione a fuoco date ottocentesche.

Visite in cantina: tutti i giorni

 

PONTE DELL’OLIO

La tappa successiva è costituita da Ponte dell’Olio, un piccolo centro di origine romana che si sviluppa attorno a Via Vittorio Veneto, chiamata in zona “Il Borgo”. Questa via unisce le due chiese del paese, la Chiesa di San Giacomo e quella di San Rocco. Qui va visitato il Castello di Riva, che si trova all’estremità a sud del centro abitato, e Palazzo San Bono

Cantine da visitare

Azienda Agricola I Perinelli

Loc. I Perinelli 29028 PONTE DELL'OLIO - Tel: 347 7683152 Web: www.perinelli.it Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Intuito, colpo d'occhio e attenzione all'ambiente hanno permesso alla famiglia Sguazzi di capire immediatamente le grandi potenzialità della posizione e del terroir de "I Perinelli". A testimonianza dell'alta vocazione vitivinicola, il grande torchio del 500 perfettamente conservato, unico per dimensione e caratteristiche ora simbolo dell'azienda. Il fortunato incontro con Paolo, Stefano e Massimo Perini ha coniugato l'intuizione all'esperienza, sapienza tecnica e capacità di innovazione

Visite in cantina: su prenotazione

 

VERNASCA

Una volta arrivati a Vernasca si possono visitare i resti della Chiesa Romanica Pieve di San Colombano, costituiti dal campanile e dall’abside risalenti al XII secolo, e testimonianza dell’originario carattere del centro abitato. Nel Centro Visita Provinciale della Via Francigena inoltre è possibile ammirare i reperti esposti riguardanti la tratta piacentina del cammino di pellegrinaggio in direzione di Roma, ed alcuni importanti affreschi tra cui quello della Madonna Incoronata.

Cantine da visitare

Azienda Agricola Lusignani Alberto

loc. Case Orsi, 9 , Loc. Vigoleno - 29010 VERNASCA - Tel: 0523 895178 Fax: 0523 895178 Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Negli anni ‘50 era una piccola realtà di collina a produzione mista di cereali, vigneto e foraggio. Dalla metà degli anni ‘70 si è progressivamente privilegiato il settore vitivinicolo, trasformando tutte le coltivazioni in vigneti e acquisendo altri terreni su cui si sono costruiti nuovi impianti. L’azienda, a conduzione familiare, è gestita oggi dal giovane Marco, nipote del fondatore Alberto, coadiuvato dal nonno e dai genitori. Particolare la posizione, lungo i tornanti della strada che percorre le colline dell’antico borgo medievale fortificato di Vigoleno.

Visite in cantina: su prenotazione

 

CASTELL’ARQUATO

La fermata successiva è costituita da Castell’Arquato, un piacevolissimo borgo di origine medievale che si caratterizza per un notevole patrimonio artistico situato sulle prime alture della Val D’Arda. Qui il centro storico, che si sviluppa lungo la riva sinistra del torrente Arda, rispetta le strutture tipiche dei borghi medievali, e si contraddistingue per l’imponente Rocca che domina l’abitato. Proprio da qui può partire la visita al paese, che non deve poi tralasciare la Chiesa della Colleggiata, risalente al XII secolo, il Palazzo del Podestà e quello del Duca, la Porta di Sasso e il Battistero di Vigolo Marchese. La vita culturale del borgo è scandita durante l’anno da numerosi eventi e manifestazioni, alcuni a sfondo enogastronomico. È il caso della Sagra di Santa Croce di fine settembre e della Festa delle Castagne che si tiene ad inizio ottobre in concomitanza con la mostra dei Trattori d’epoca.

Cantine da visitare

Azienda Agricola Cardinali

Loc. Montepascolo - 29014 CASTELL'ARQUATO - Tel: 0523 803502 Fax: 0523 803502 Web: www.cardinalidoc.it Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Testi del 1700 testimoniano l’origine della famiglia Cardinali nelle colline tra Parma e Piacenza. Desideroso di trovare rifugio dalla vita caotica e grigia delle metropoli dell’Europa settentrionale, nel 1973 papà Giulio decide di riscoprire le sue vallate d’origine e torna a Castell’Arquato, acquista il piccolo podere vitato a ridosso dell’incantevole paesino medioevale, con l’idea di condurre una vita campestre. Inizia così ad approfondire studi sulla vite e gradualmente si impegna nella viticoltura. Le sue orme saranno seguite dai figli Laura e Alberto che, dal 1997, si occupano dell’azienda.

Visite in cantina: tutti i giorni, su prenotazione

Azienda Vitivinicola Pusterla

Fraz.Vigolo Marchese , Loc. Pusterla - 29010 CASTELL'ARQUATO - Tel: 0523 896105 Fax: 0523 896105Web: www.vinipusterla.it Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’azienda prende nome dalla famiglia che, ai tempi del Ducato Farnesiano, possedeva una corte fortificata, edificata sulle rovine di un castello di origine pallavicina, eretto a sua volta sui resti di un insediamento tardo-romano. Il vino è oggi il principale prodotto della tenuta.

Visite in cantina: tutti i giorni, su prenotazione

 

CARPANETO PIACENTINO

L’ultima tappa dell’itinerario è costituita da Carpaneto Piacentino, un borgo che risale all’epoca romana il cui territorio ha regalato numerosi rinvenimenti archeologici. Contraddistinto da un bel Castello dell’undicesimo secolo, il circondario di Carpaneto regala molte altre cose da vedere: il Monumento ai Caduti, la Chiesa di Cimafava e il Mulino di Rezzano.

La prima domenica di settembre in parte sui tiene la rassegna Festa della Coppa, che promuove la Coppa Piacentina, il tipico salume d.o.p. della zona. Nell’ultima domenica di aprile invece c’è un importante appuntamento enologico: durante la Fiera di Primavera si tiene infatti a Palazzo Douglas Scotti il Gutturnio Festivale, dove sono presenti tutti i vini del piacentino.

Cantine da visitare

Azienda Agricola Montesissa Francesco

Via Buffalora, 91 , Loc. Rezzano - 29013 CARPANETO PIACENTINO - Tel: 0523 850123 Fax: 0523 852096 Web: www.vinimontesissa.it Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In Val Chero, a pochi chilometri dal borgo medievale di Castell’Arquato e da Veleia Romana, nel territorio di Travazzano, nel cuore di una zona collinare che profuma di fieno e di mosto, la famiglia Montesissa dalla fine dell’800 alleva vigneti in località Buffalora, Case Ronchi e la Costa. Il nome Montesissa è legato al mondo della viticoltura da ben cinque generazioni, una tradizione ormai secolare che si è evoluta guadagnando un meritato ruolo nel settore. Il rispetto per l’ambiente e la grande sensibilità impiegata nel lavoro manuale della potatura e della vendemmia esaltano la qualità delle uve prodotte.

Visite in cantina: tutti i giorni, 9.00 - 12.00, su prenotazione

 

Dove mangiare

F.lli Piacentini

Via Strada Vecchia, 9/B - 29010 ZIANO PIACENTINO - Tel: 0523 863259 Fax: 0523 847021 Web: www.fratellipiacentini.com Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Dove dormire

F.lli Piacentini

Via Strada Vecchia, 9/B - 29010 ZIANO PIACENTINO - Tel: 0523 863259 Fax: 0523 847021 Web: www.fratellipiacentini.com Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

(Itinerario suggerito dal Movimento Turismo del Vino)