Salsicce al vino: un piatto gusto e semplice!

 

Uno dei piatti più gustosi presenti nell’intero panorama culinario è, senza ombra di dubbio, quello delle salsicce al vino. Si tratta di una ricetta molto semplice da preparare e in grado di accontentare qualsiasi amante della cucina. Gli ingredienti indispensabili sono: salsicce di maiale, 3 foglie di alloro, un cucchiaio di olio extravergine di oliva e 2 cucchiai di pane grattugiato. Non può mancare anche del buon vino rosso. In particolare, è necessario munirsi di 2 bicchieri di vino rosso.

 

La prima cosa da fare per preparare questo piatto è punzecchiare le salsicce servendosi di uno stuzzicadenti. Bisogna sistemarle in una padella in cui bisogna inserire dell’olio, accompagnato da alcune foglie di alloro. In seguito, bisogna far rosolare il tutto per circa 5 minuti.

 

Adesso è necessario aggiungere il pangrattato. Nello specifico, bisogna mescolare tutto il contenuto presente nella padella, in modo da far insaporare ogni ingrediente per circa 2 minuti, non di più. Ma non è finita qua. Bisogna aggiungere anche del vino rosso e successivamente coprire tutti gli ingredienti con un coperchio. La cottura deve durare circa 10 minuti e a fuoco moderato.

 

Dopo che il tutto si è cotto in maniera efficace, è necessario alzare la fiamma e far rosolare ancora per 8 minuti. Ricordiamo, a chi non lo sapesse, che è necessario continuare a girare anche durante questi minuti. Quando bisogna servire la pietanza, è consigliabile servire le salsicce molto calde e con il sughetto di cottura. Se si desidera, si può accompagnare il piatto anche a dei crauti stufati.

 

Per quanto concerne il vino da abbinare, è super consigliato un Cabernet. Inoltre, per poter confezionare le salsicce, è necessaria la carne delle coste con il lardo. Nello specifico, si macina la carne per due volte e, in seguito, è consigliabile aggiungere noce moscata, vino bianco, pepe, cannella, ecc.