Come preparare dei gustosi wurstel al vino

 

 

Il vino è un prodotto molto utile che può essere utilizzato per preparare diversi piatti. Tra i tanti piatti che si possono preparare, spiccano sicuramente i wurstel al vino bianco. Per preparare questa pietanza servono degli ingredienti essenziali e abbastanza accessibili economicamente parlando.

 

Innanzitutto è necessario servirsi di 8 wurstel di pollo e tacchino. E’ necessario far presente che gli ingredienti elencati solo indicati per 4 persone. In più, bisogna anche acquistare 3 carote, 8 scalogni o cipolline e ¼ di cavolfiore piccolo. Ovviamente non può mancare anche un bicchiere e mezzo di vino bianco secco.

Come se non bastasse, poi, è consigliabile aggiungere 2 cucchiai di aceto di vino bianco, 2 spicchi di aglio, 2 filetti di acciuga, 5 cucchiai d’olio extravergine e, con dosi a piacere, sale e olio. La prima cosa da fare è lessare le verdure separatamente. Le verdure devono essere messe in ½ di acqua, accompagnata al vino, il sale e l’aceto.

In seguito, bisogna scolarle quando sono al dente. Nel frattempo, dividere in tutti gli scalogni e, successivamente, separare il cavolfiore a cimette. Ma non solo. E’ necessario anche rosolare, in 4 cucchiai d’olio, i filetti delle acciughe e l’aglio tritato finemente. Adesso, non resta che aggiungere anche le verdure, lasciando cuocerle per circa 5 minuti.

In un’altra padella antiaderente, far rosolare i wurstel per un tempo pari a 4-5 minuti. E’ opportuno ricordare che i wurstel devono essere cotti nell’olio restante che è stato utilizzato per cuocere le verdure. Adesso, non resta che spuzzare i wurstel con un leggero goccio di vino bianco secco, in modo da portarli a cottura.

 

Una volta pronti, i wurstel dovranno essere serviti con le verdure tiepide, preparate in precedenza. Non c’è che dire, questo piatto sembra essere molto appetitoso e piacevole. Un piatto che può soddisfare le esigenze di moltissime persone.