Cos'è la decantazione?

 

 

Uno dei processi più importanti riguardanti il vino è, senza ombra di dubbio, la decantazione. Di cosa si tratta? Di un’operazione importantissima per poter separare il vino da eventuali sedimenti. Questi depositi si trovano soprattutto all’interno delle bottiglie di vino rosso che sono caratterizzate dal un lungo invecchiamento.

 

 

Proprio per questo, altre tipologie di vino possono essere tranquillamente servite direttamente dalla bottiglia. In ogni caso, chi conosce gli effetti del decanter? Nel caso in cui non lo sappiate, è utile far presente che provoca una grande ossidazione che può rivelarsi particolarmente dannosa per al maggior parte dei vini giovani.

 

Come procedere per effettuare la decantazione? Mediante il cestello apposito, trasportale la bottiglia tenendola orizzontale. Successivamente, è necessario aprire la bottiglia dal paniere. Ma non solo. Bisogna anche sciacquare il decanter con acqua tiepida.

In seguito, avviare il decanter con una piccola quantità di vino che potrà essere servita in piena tranquillità. Successivamente, non resta altro che versare il vino in un bicchiere. Poi, non resta che accendere una candela, in modo da porla subito dopo il collo della bottiglia.

 

Afferrare il decanter con il mano sinistra mentre, con la mano destra, bisogna mantenere la bottiglia. Ovviamente, per i mancini, il discorso è diverso. Adesso, non resta che avviare definitivamente la decantazione. In che modo? Versando in maniera estremamente lenta il vino all’interno della caraffa.

 In tutto questo, bisogna sempre ricordare che la bottiglia deve essere mantenuta orizzontalmente. Inoltre l’operazione deve essere eseguiti in una sola soluzione, in modo da evitare che la bottiglia provochi il movimento del deposito.

 

Non appena la luce della candela farà intravedere il deposito proprio sulla spalla della bottiglia, la decantazione potrà ritenersi conclusa. A questo punto, nella bottiglia dovrebbe esserci solo una piccola quantità di vino, accompagnata al deposito. Spegnere la candela e procedere con il servizio al tavolo.